Isernia | Storia | Turismo | Ristoranti | Mappa | Contattaci | Links

Navigare Facile

Storia di Isernia

Le Vicende storiche di Isernia

Anticamente conosciuta come Isernia o altrimenti Aesernia, Isernia è stata per lungo tempo una colonia romana già a partire dal duecento a.C.; la sua storia ovviamente si confonde con quella dell'intera regione che, seppure piccola, vede l'avvicendarsi di aspre guerre, invasioni e scorrerie.

Dunque non si parla di una storia breve ma di continue vicende che hanno reso il Molise una regione interessante anche dal punto di vista artistico.

Alla caduta dell'Impero Romano Isernia subì devastazioni di ogni genere, prima di tutto da parte dei Vandali e dei Saraceni; ma i danni per la cittadina non finirono qui dal momento che i terremoti del nono e del decimo secolo contribuirono a rendere ancora più disastrose le sue condizioni.

Dove

Del resto quello molisano è un territorio ad alto rischio sismico.

Isernia affrontò la rinascita solo nel tredicesimo secolo con Federico II, mentre dal dodicesimo al diciassettesimo secolo fu capitale della contea del Molise; nel Cinquecento venne inglobata al regno di Napoli grazie a Carlo V.

Nell'Ottocento patisce ulteriori danni a causa del terremoto così come del resto accadde nel corso della seconda guerra mondiale.

Fu infatti in questo periodo che Isernia subì un duro bombardamento ad opera degli Alleati che ne danneggiò l'intero abitato e ridusse notevolmente la popolazione. Con la ripresa, Isernia è riuscita a svilupparsi nella seconda metà del ventesimo secolo.

Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Risorse Attinenti